I'm so Sorry

CIMA BRENTA

via: I'm So Sorry

1° tentativo: gennaio 1998  Parolari Roberto e Tondini Nicola fino alla fine del 5° tiro (chiave).

Durante questo tentativo Tondini saliva il muro verticale sprovvisto di ghiaccio arrampicando su una sezione molto dura e con protezioni scarsissime, dopo una caduta per la fuori uscita della paletta della picozza in neve inconsistente e una ferita sotto un occhio, terminava il tiro e a causa dell'infortunio e delle basse temperature (- 26° senza considerare il forte vento) decidevamo la ritirata.

Nel corso degli anni successivi la via non è stata più riprovata, nonostante i numerosi sopralluoghi le condizioni non sono mai state ottimali, ora a distanza di anni salgo con Andrea al Tuckett per salire "la Mossa del Cavallo" (a sx del seracco di cima Brenta) ma sul nostro obbiettivo manca la candela del primo tiro mentre le condizioni della  via in questione sono ottime.

Consulto al cell Nicola per farci raggiungere, purtroppo per impegni di lavoro  gli è impossibile e a distanza di anni si ripete la medesima cosa che era già successo su "Lisa dagli Occhi Blù"; dove dopo il secondo tentativo fatto con Nicola e abbandono  a causa di maltempo, ritorno a terminare la via con Maurizio Piccoli ma senza Nicola impossibilitato all'unirsi a noi per il suo compleanno da festeggiare in Famiglia.

Siccome girava voce che anche il nostro Tiberio Quecchia aveva intenzione di andare a provare la via, forziamo la cosa e terminiamo la salita. Ora la  la storia si ripete.... Qualche cordata di Brescia è già salita al Tuckett, e riscontrate le ottime condizioni  temo che la via ci venga soffiata. Dopo l'episodio di "Lisa" avevo promesso a Nicola che la via l'avrei terminata con lui o eventualmente in solitaria.

Con Andrea si conviene che chiunque vedendo la linea (non sapendo di un tentativo rimasto in sospeso) non avrebbe esitato a effettuare la salita. Quindi a malincuore (e con consenso di Nicola), ma non con pochi sensi di colpa  decidiamo di buttarci sulla via...

ApritoriParolari Roberto e Reboldi Andrea

Aperta il: 29/12/2012

1° ripetizione: Giulia Venturelli e Tito Arosio il 12 gennaio 2013

Sviluppo: m 450

Difficoltà: IV  WI 5+   M5

Materiale necessario: viti da ghiaccio (anche corte), una serie di dadi e friend (anche micro), qualche chiodo da roccia.

Avvicinamentoda Campiglio prendere la strada pianeggiante x Vallesinella e seguire indicazioni del sentiero estivo per il rif. Casinei e rif. Tuckett. Raggiunto il rif. Tuckett (2 ore) in funzione alle condizioni nevose scegliere se continuare sul sentiero estivo direzione bocca di Tuckett (si formano spesso pericolosi lastroni di neve ventata) o abbassarsi nel sicuro pianoro sottostante con direzione sempre della bocca di Tuckett. Portarsi fino a circa metà del ripido pendio che porta alla bocca di Tuckett e prendere una stretta vallettina a destra, passare sotto l'attacco diretto del seracco di cima Brenta e portarsi  sotto il conoide che scende dal canale di attacco della via Pinocchio. Risalire il conoide con pendenza max 50° per circa 100 m fino a che il canale fà la prima strozzatura. La via attacca a sx del canale su un tiro di misto dove  verso la fine, durante il primo tentativo si era formata una bella candela verticale

Discesa: la discesa è stata effettuata attrezzando  doppie (tra i 50/60 m) su Abalakof, tranne due doppie su un chiodo 

Relazione 

1° tiro M5, ghiaccio 70° 55 m: salire verticalmente a sx del canale di Pinocchio e con passaggi di misto su placche, portarsi alla prima strozzatura di un camino con uscita su neve inconsistente, proseguire su neve fino alla seconda strozzatura, superarla con passi di misto e andare a sostare alla base di un altro stretto camino. Sosta su roccia, chiodo e friend (da attrezzare).

2° tiro ghiaccio 85°/70° m 30: attraversare qualche metro a sx fino a un candelino verticale, superarlo e continuare su ghiaccio meno ripido, fino all'inizio del pendio nevoso. Sosta su ghiaccio.

3° tiro neve a 45° e ghiaccio a 70° m 60: proseguire verticalmente su pendio nevoso dirigendosi verso il sovrastante ghiaccio, superare dei brevi muretti fino a sostare alla base della corta candela. Sosta su ghiaccio.

4° tiro ghiaccio a 90°/75° m 25: salire la bella candelina e proseguire su esile e stretto nastro   ghiacciato, attraversare  a dx  per andare a sostare sulla destra del muro verticale di ghiaccio. Sosta su roccia con tre friend(da attrezzare)

5° tiro ghiaccio a 95°/90 poi a 75° m 50: dalla sosta salire a sx  su muro verticale di neve e portarsi all'interno di una grottina, uscire ora a sx su esile candela appoggiata a neve inconsistente, superare la parte verticale e continuare su goulotte con difficoltà meno sostenute, fino alla fine di un corto pendio di neve e alla base di un muretto di ghiaccio. sosta su ghiaccio.

6°tiro ghiaccio a 70° poi pendio nevoso a 50° m 60: proseguire su bella goulotte con qualche impennata più ripida fino al pendio nevoso, che con andamento verso sx porta a sostare su delle rocce alla base di uno stretto e corto camino. Sosta su roccia con due friend(da attrezzare)

7° tiro M4 poi pendio nevoso a 50° poi ghiaccio a 75° m 55: superare con passi di misto lo stretto camino che con uscita delicata porta al pendio nevoso, proseguire in direzione della colata di ghiaccio e infilarsi nel canale andando a sostare sulla dx prima che questo si impenni e devi a sx. Sosta su ghiaccio e su roccia con due friend(da attrezzare) Conviene sostare molto a dx in modo da evitare il ghiaccio che cade dal tiro successivo.

8° tiro ghiaccio a 90°/80° m 45: proseguire brevemente in obliquo verso sx, salire poi verticalmente (abbandonando lo scarso flusso principale), passando poi in un buco di ghiaccio che porta sopra a uno strapiombo dove si và a sostare. Sosta su ghiaccio

9° tiro ghiaccio a 80°/70° m 25: attraversare qualche metro a sx fino a riprendere il flusso ghiacciato  salire in obliquo verso sx fino a sostare ben riparato a dx proprio contro la roccia, dove il ghiaccio ridiventa verticale. Sosta su ghiaccio.

10° tiro ghiaccio a 90°/80° 45 m: salire verticalmente con ghiaccio pessimo, neve inconsistente e  protezioni precarie, fino ad avvicinarsi all'unione tra ghiaccio e roccia, salire ora sfruttando con la schiena la roccia e proteggendosi con friend micro, salire fino al termine del ghiaccio e alla base del grande camino strapiombante finale che porta al sovrastante pendio nevoso. Sosta su ghiaccio

Download allegati: 

Relazione I'm so Sorry

Logo

Extreme Outdoor Adventures
iscriviti alla Newsletter

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand

Cookie policy

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l’esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizzano

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web. Utilizzando il nostro sito, l’utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito

Google Chrome

  1. Clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
  2. Fai clic sulla scheda ‘Roba da smanettoni’ , individua la sezione ‘Privacy’, e seleziona il pulsante “Impostazioni contenuto”
  3. Ora seleziona ‘Consenti dati locali da impostare’

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

  1. Clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser e seleziona ‘Opzioni Internet’, quindi fai clic sulla scheda ‘Privacy’
  2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
  3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

  1. Clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
  2. Quindi seleziona l’icona Privacy
  3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona ‘permetto ai siti l’utilizzo dei cookie’

Safari

  1. Fai clic sull’icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Fai clic su ‘Protezione’, seleziona l’opzione che dice ‘Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità’
  3. Fai clic su ‘Salva’

Come gestire i cookie su Mac

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX

  1. Fai clic su ‘Esplora’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare “Cookie” nella sezione File Ricezione
  3. Seleziona l’opzione ‘Non chiedere’

Safari su OSX

  1. Fai clic su ‘Safari’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Fai clic su ‘Sicurezza’ e poi ‘Accetta i cookie’
  3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

  1. Fai clic su ‘Mozilla’ o ‘Netscape’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto ‘Privacy e sicurezza’
  3. Seleziona ‘Abilita i cookie solo per il sito di origine’

Opera

  1. Fai clic su ‘Menu’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Impostazioni”
  2. Quindi seleziona “Preferenze”, seleziona la scheda ‘Avanzate’
  3. Quindi seleziona l’opzione ‘Accetta i cookie ”

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( “Google”) . Google Analytics utilizza dei “cookies” , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l’impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser

http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en.

Contatti

Roberto Parolari

Via Caregno 37/G
25063 Gardone Val Trompia

SItaly

T+39 335 8339653