Cascate di Ghiaccio

Da un punto di vista storico l'evoluzione importante dell'arrampicata su ghiaccio si ebbe con l'avvento dei ramponi a 12 punte e quindi con le due punte frontali. Fino ad allora la progressione era lenta e faticosa, quando la pendenza aumentava si intagliavano gradini nel ghiaccio e utilizzando i ramponi di piatto l'alpinista progrediva in diagonale appoggiandosi alla piccozza.

Con l'introduzioni delle punte anteriori divenne possibile posizionare i piedi perpendicolarmente al pendio e la progressione divenne più rapida utilizzando le due piccozze e adottando quella che dai francesi venne chiamata la "piolet traction".

L'acqua che forma le cascate proviene da corsi d'acqua di vari tipi: alimentati da sorgive, da piogge o da neve di fusione; minore è il volume dell'acqua e la velocità di scorrimento e maggiore è la velocità di creazione. La cascata si forma progressivamente per somma di strati o per polverizzazione dell'acqua durante la caduta.

La scalata dei flussi di ghiaccio è una disciplina dove l’arrampicatore, oltre a mettere alla prova le sue capacità fisiche in un ambiente più severo, mette alla prova la sua condizione psicologica. Su ghiaccio non si è direttamente a contatto con l’elemento come sulla roccia, bisogna quindi imparare a fidarsi dell’attrezzatura tecnica (picozze e ramponi) .

In base al colore del ghiaccio riusciamo a valutare se il ghiaccio è duro e compatto (verde/azzurro), se è stato esposto al sole (bianco in superficie), se ha un alta densità e solidità (grigio lucido e trasparente) ma di conseguenza è fragile.

Le strutture possono essere varie e in funzione delle stesse ne aumenta o diminuisce la stabilità: più la cascata sarà appoggiata alla roccia maggiore sarà la sua stabilità, se ci troveremo in presenza di una candela che appoggia al suolo (stalagmite) questa sarà più delicata mentre se la cascata non tocca a terra (stalattite) avremo una condizione di seria instabilità e dovremo essere decisamente più attenti ai problemi legati alla posa delle protezioni.

La scala di difficoltà utilizzata su cascata è quella canadese con doppia numerazione; l'impegno globale è espresso in numeri romani che vanno da I a VII, mentre l'impegno tecnico in numeri arabi che vanno da 1 a 7. Per valutare il terreno misto o dry tooling viene aggiunta la lettera M con difficoltà crescenti da 1 a 13.

In questo ambiente severo ma affascinante l'impronta che il nostro carattere deve lasciare è profonda...
Cascate di bassa quota, goulotte, salite di misto e pareti Nord sono gli ingredienti di questa gustosa "torta".

Ci destreggiamo con picozze e ramponi su itinerari dove l'acqua immobilizzata dal gelo ha creato linee fantastiche sulle quali dovremo saper cogliere "l'attimo"; tempismo, velocità, allenamento e abilità sono le doti che dobbiamo sviluppare per addentrarci in questo genere di salite.

Logo

Extreme Outdoor Adventures
iscriviti alla Newsletter

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand

Cookie policy

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l’esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizzano

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web. Utilizzando il nostro sito, l’utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito

Google Chrome

  1. Clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
  2. Fai clic sulla scheda ‘Roba da smanettoni’ , individua la sezione ‘Privacy’, e seleziona il pulsante “Impostazioni contenuto”
  3. Ora seleziona ‘Consenti dati locali da impostare’

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

  1. Clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser e seleziona ‘Opzioni Internet’, quindi fai clic sulla scheda ‘Privacy’
  2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
  3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

  1. Clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
  2. Quindi seleziona l’icona Privacy
  3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona ‘permetto ai siti l’utilizzo dei cookie’

Safari

  1. Fai clic sull’icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Fai clic su ‘Protezione’, seleziona l’opzione che dice ‘Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità’
  3. Fai clic su ‘Salva’

Come gestire i cookie su Mac

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX

  1. Fai clic su ‘Esplora’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare “Cookie” nella sezione File Ricezione
  3. Seleziona l’opzione ‘Non chiedere’

Safari su OSX

  1. Fai clic su ‘Safari’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Fai clic su ‘Sicurezza’ e poi ‘Accetta i cookie’
  3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

  1. Fai clic su ‘Mozilla’ o ‘Netscape’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione “Preferenze”
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto ‘Privacy e sicurezza’
  3. Seleziona ‘Abilita i cookie solo per il sito di origine’

Opera

  1. Fai clic su ‘Menu’ nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Impostazioni”
  2. Quindi seleziona “Preferenze”, seleziona la scheda ‘Avanzate’
  3. Quindi seleziona l’opzione ‘Accetta i cookie ”

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( “Google”) . Google Analytics utilizza dei “cookies” , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l’impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser

http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en.

Contatti

Roberto Parolari

Via Caregno 37/G
25063 Gardone Val Trompia

SItaly

T+39 335 8339653