Info e Precauzioni

Tutte le salite descritte nella finestra "blog" sono attività potenzialmente pericolose, chi le pratica in modo autonomo lo fa a suo rischio e pericolo. Le notizie riportate sulle relazioni sono di vie aperte o ripetute personalmente e sono state aggiornate in base alle condizioni e al materiale presente in parete al momento della salita, ma vanno verificate e valutate sul posto di volta in volta, essendo su terreno naturale che è sottoposto alle intemperie stagionali e al passaggio di altri alpinisti che potrebbero modificare o rimuovere l'attrezzatura.

L'utilizzo di queste informazioni avviene a proprio rischio e pericolo, l'autore declina ogni responsabilità per eventuali incidenti o danni verificatisi durante le ascensioni descritte.

Resto a Vostra disposizione per ulteriori chiarimenti per contatti clicca qui

La descrizione della simbologia degli schizzi è scaricabile in formato PDF alla fine dell'articolo in "Download allegati".

Scale di difficoltà tecnica

UIAA

FRANCESE

USA

UK

I

II

III

3a

5.1

IV-

3b

5.2

IV

3c

5.3

IV+

4a

5.4

V-

4b

5.5

V

4c

5.6

4a

V+

5a

5.7

4b

VI-

5b

5.8

4c

VI

5c

5.9

5a

VI+

6a

5.10a

VII-

6a+

5.10b/c

5b

VII

6b/6b+

5.11a

5c

VII+

6c

5.11b

VIII-

6c+

5.11c

6a

VIII

7a

5.11d/512a

VIII+

7a+

5.12a

6b

IX-

7b

5.12b

IX

7b+/7c

5.12c/d

6c

IX+

7c+

5.13a

X-

8a

5.13b

7a

X

8a+

5.13c

X+

8b

5.13d

XI -

8b+/8c

5.14a

  

Scala di impegno globale

F Facile

Via corta che richiede complessivamente poche ore, facilmente raggiungibile e con ritirata senza problemi

I

PD Poco Difficile

Via superiore a 200 m, facile avvicinamento e ritirata senza problemi; richiede 4/8 ore complessive

II

AD Abbastanza Difficile

Via superiore a 300 m, richiede quasi tutta la giornata e la ritirata potrebbe non essere veloce

III

D Difficile

Via superiore a 500 m, parete severa, richiede un intera giornata, ritirata problematica

IV

TD Molto Difficile

Via molto lunga, oltre i 900 m, quasi certo un bivacco in parete, ritirata difficile, ambiente severo

V

ED Estremamente Difficile

Big  wall  che  richiede  più  giorni  in  parete,  alta montagna, ritirata molto difficile

VI

EX Eccezionalmente Difficile

Tutte le caratteristiche del livello VI, ma esasperate, come nel caso di big wall himalayane  che necessitano di una spedizione per essere superate

VII

Scala di proteggibilità

S1

Spittatura normale, come quella utilizzata in falesia. Distanza mai superiore tra un fix e l'altro. La lunghezza potenziale di caduta è di qualche metro al massimo e il volo è normalmente senza conseguenze

S2

Spittatura distanziata e tratti obbligatori tra le protezioni. Lunghezza potenziale della caduta una decina di metri al massimo e il volo è normalmente senza conseguenze

S3

Spittatura distanziata, passaggi quasi sempre obbligatori. Distanza tra i fix anche superiore a 5 metri, voli lunghi ma non eccessivamente pericolosi

S4

Spittatura molto distanziata (oltre i 7 metri), passaggi obbligatori. Una caduta può potenzialmente provocare un infortunio

S5

Spittatura oltre i 10 metri, passaggi obbligatori e trattidove una caduta può sicuramente provocare un infortunio (caduta su terrazzi, cenge o al suolo)

S6

Spittatura solo parziale e posizionata lontano dal passaggio chiave, tratti molto lunghi, anche superiori a 20 metri, in cui una caduta può avere conseguenze anche letali

R1

Facilmente proteggible con protezioni sempre solide, sicure e numerose. Limitati tratti obbligatori, lunghezza potenziale della caduta di qualche metro e volo normalmente senza conseguenze

R2

Mediamente proteggibile con protezioni sempre solide e sicure ma più rade. Tratti obbligatori tra le protezioni, lunghezza potenziale della caduta di qualche metro al massimo e volo normalmente senza conseguenze

R3

Difficilmente proteggibile e con protezioni non sempre buone e distanti. Lunghi tratti obbligatori, lunghezza potenziale della caduta fino a 7/8 metri al massimo e volo con possibile infortunio

R4

Difficilmente proteggibile con protezioni scarse o inaffidabili e/o distanti che terrebbero solo una piccola caduta. Lunghi tratti obbligatori, lunghezza potenziale della caduta fino a 15 metri,con possibilità di fuoriuscita degli ancoraggi e volo con probabile infortunio

R5

Difficilmente proteggibile con protezioni scarse, inaffidabili e distanti che terrebbero solo una piccola caduta. Lunghi tratti obbligatori, possibilità di lunghe cadute e di fuoriuscita di ancoragi che può determinare un volo fino a terra con infortunio sicuro

R6

Improteggibile se non per brevi e insignificanti tratti lontani dai passaggi chiave del tiro. Un'eventuale caduta può avere conseguenze anche letali

 

Logo

Extreme Outdoor Adventures
iscriviti alla Newsletter

Contatti

Roberto Parolari

Via Caregno 37/G
25063 Gardone Val Trompia

SItaly

T+39 335 8339653